Presentazione del libro: L'Aquila. Magnitudo zero

Venerdì 24 ottobre

Ore 11.00
Palazzo Gagliardi - Vibo Valentia – SALA 1

Salvatore Piermarini autore di L'Aquila. Magnitudo zero (Quodlibet, 2012), conversa con Vito Teti.
C'era una volta L'Aquila: città aperta allo studio e alle professioni, alle arti e ai mestieri, alla vita. Ora c'è L'Aquila delle rovine, chiusa, mortificata, incatenata, sbarrata dai cancelli, divisa dalle zone invalicabili e pericolose, devastata, presidiata da militari e vigili del fuoco. La vita continua, ma la città è morta, è difficile ridarle l'anima, nonostante il coraggio e la tenacia degli abitanti. All’agonia di una città che fatica a rinascere è dedicato il libro fotografico L'Aquila. Magnitudo zero (Quodlibet, 2012), un lavoro collettivo che evoca un luogo dove sembra tutto congelato e immobile, per non dimenticare e per non lasciare L’Aquila isolata nella sua zona rossa.